lunedì 30 gennaio 2012

Desideri e speranze in confezione spray.

Io trovo umiliante che alcuni youtuber abbiano opportunità senza merito. Sarò sincera e potrò passare anche per invidiosa ma tanto che sono acida lo sanno tutti.
A me sta sul culo che gente nota per fare video scemi su YouTube si metta a fare film, radio o scrivere libri. Sopratutto se poi li vedi e ti accorgi che sono dei fottuti impediti.

Guru del make-up che aprono dei blog in cui  scrivono recensioni imbarazzanti! In un italiano pessimo e di una banalità esagerata.
Eppure hanno il loro nutrito gruppo di seguaci ad applaudirli. Ma un bel par di cazzi!
Se un blogger dopo anni di carriera riesce a pubblicare un libro buono sono contenta. Se è un idiota mi girano i coglioni.
E voi direte che la colpa non è  loro ma del mercato e blablabla. Sì ma il mercato lo mandiamo avanti noi. Noi cretini che ci sintonizziamo e supportiamo uno che in mezzora di programma radiofonico passa 25 minuti a dire "ehm".
E se poi la loro qualità dei video cala mi passa pure la voglia di vederli in ciò che davvero sono bravi. Prendete, a caso, un ragazzo molto divertente che fa video e raggiunge la popolarità. Comincia a partecipare a film terribili, serie tv spacciate per autoprodotte che poi non lo sono, programmi radio imbarazzanti e scrive libri che casualmente hanno lo stesso titolo dell'ultimo film a cui ha partecipato. Contemporaneamente i suoi video youtube cominciano pure ad essere meno divertenti.
Se eri bravo a fare video perchè ti sei messo a fare altro, male, penalizzando l'unica cosa in cui eri davvero bravo? Direte che sarebbe stato scemo nel non cogliere l'opportunità? Probabile, ma almeno non avrebbe supportato questo scempio di società in cui basta farsi vedere per essere premiati. Dove la gavetta non conta un cazzo. La professionalità è un optional se fai ascolti.
Loro stanno solo dimostrando di essere ingordi, di fregarsene se fanno una pessima figura imbarcandosi in cose a loro sconosciute.
Noi stiamo dimostrando di essere scemi nel non renderci conto se sono persone talentuose o meno.
Seguo delle youtuber che scrivono blog fatti molto bene e se qualche giornale le contattasse sarei felice per loro senza "se" e senza "ma". In tutto questo post mi riferisco solo a chi è senza talento, ovviamente.
Come continuo a seguire chi i video su yt riesce a farli con lo stesso impegno di prima nonostante sia approdato anche su altri canali di intrattenimento (vedi ClioMakeup che nonostante gli altri impegni i video che fa migliorano di qualità giorno per giorno).
Lo sfogo finisce qui. Ringrazio iddio orsetto gommoso per non avere più ambizioni da scrittrice perchè altrimenti ora sarei qui con gli occhi iniettati di sangue.
E non capisco perchè vale insultare Fabio Volo che dalla tivì è arrivato a scrivere merda libri e se dico che Willwoosh è un "venduto" devo sentirmi dire "avresti fatto anche tu così".  Ecchisenefrega se l'avrei fatto pure io ma allora non insultate Fabio Volo se scrive libri del cazzo perchè ad avere l'opportunità avreste scritto libri di merda facendoli pagare 20 euri anche voi.

Baci ma anche no

2 commenti:

  1. Non capisco perché non debba essere così anche su youporn.

    RispondiElimina