giovedì 22 dicembre 2011

Keep On Fappin' In The Free World

Uno dei principali tabù ancora persistenti riguarda noi donne e la masturbazione.
Se quasi tutte le fanno perchè quasi nessuna lo ammette? Retaggio della vecchia cultura bigotta, sicuramente, ma molte ragazze nonostante la loro apertura mentale (e coscia-le) non lo fanno.
Il punto è che tutte negano e quindi tu pensi di essere l'unica e ti vergogni. Il senso di colpa che si viene a formare nell'adolescenza può incidere addirittura sulla successiva vita sessuale!
La masturbazione maschile è socialmente accettata ed è considerata normale, perchè quella femminile no? Colpa nostra!
Dobbiamo, care donne, liberarci da questa enorme vergogna. Come ci si può vergognare di qualcosa di perfettamente normale? Bisogna dirlo. Ammetterlo. Certo non è semplice e non vi sto mica chiedendo di uscire dalla vostra stanza e gridare
"MADRE, PADRE! IO MI MASTURBO!".
Una volta detto non vi fermerete più. Da quando ho cominciato ad ammetterlo mi sono ritrovata in situazioni in cui ho fatto riferimento alla cosa senza neanche farci caso e solo dopo ho realizzato.

Mi piacerebbe che tutte le donzelle che passano da questo post lasciassero la loro confessione (si possono lasciare anche commenti anonimi!) perchè non è roba da zozze o da perverse ma un normale bisogno. Il piacere non è una vergogna.

Sono una felice mastrubatrice della mia patata since 2000. E tu?

Baci ma anche no
Mia Samsa

7 commenti:

  1. ma io mica mi ricordo da quando!!!!

    RispondiElimina
  2. No va beh, leggere l'ultima frase facendo colazione è molto pericoloso. Credo di avere pezzi di cereali nei polmoni!
    Comunque condivido completamente, anche perché distruggendo questo tabù magari i maschietti smetteranno di vederci come angeli virginali ed impareranno a guardarci per ciò che siamo. O magari penseranno che siamo un branco di meretrici demoniache, chissà.

    RispondiElimina
  3. io mi ero messo piuttosto a fare un sondaggio su a che cosa pensassero le donne quando si masturbano. Ed è venuto fuori che non pensavano a niente, a vaghe "situazioni" con personaggi senza una faccia specifica. Mentre per i maschi mi sembra tutto più visuale :/ mi riprometto di approfondire.

    RispondiElimina
  4. Nemmeno io ricordo da quando, ma sì, ho praticato e pratico l'Arte della Masturbazione.
    Che poi... non ricordo di essermi mai fatta problemi di sorta sull'ammettere/non ammettere una simile ovvietà.


    xlilythx

    Post Scriptum per Bastax: sono molto visuale anch'io. Posso scegliere fra una vasta gamma di filmini di auto-produzione mentale, così non si corre nemmeno il rischio che genitori ultra-antichi peschino filmati di dubbia funzionalità nella custodia del DVD di Tarzan.
    "Imagination is the way"

    RispondiElimina
  5. Boh dalle mie parti non è un tabù

    RispondiElimina
  6. Io non mi masturbo e non me ne vanto T^T è che non sento niente noooooo nessun doloooooooooooreeeeee (e nessun piacere!)! T^T

    RispondiElimina
  7. Esagerata. Mica io esco da camera mia dopo il fapping urlando "MADRE IO MI MASTURBO!".
    Inoltre il fap, riferito alla masturbazione maschile, è vagamente onomatopeico. Perciò non credo che il fapping possa essere un verbo adatto alla masturbazione femminile. A te l'arduo compito di trovare un verbo adatto. Addio

    RispondiElimina