venerdì 6 novembre 2009

A Pio Pio io il crocifisso non lo voglio. (riflessioni ridanciane per non piangere)

Commenti a dichiarazioni e gruppi vari riguardo il crocifisso.

Ma è simbolo dell'italia e della nostra cultura.
Ahsssìììì???? Come dice Metilparaben (http://metilparaben.blogspot.com/2009/11/tradizioni.html) allora io propongo anche la pizza. Che poi si intonano anche secondo me. Marrone e rosso i colori principali e poi il bianco che sta bene quasi su tutto.
Se non volete il crocifisso via dall'Italia
 E dove me ne vado in Papuasia? In Groenlandia? Nell' Azerbaigian? A Pio Pio (cit. AnonimoBurino del Grande Fratello) io sono italiana, chi si è rivolto alla corte è  italiano indi ho il diritto quanto te di far rispettare la costituzione.
Se togli il crocifisso io ti taglio le mani (o simile).
Si. Questo è davvero un'atto cristiano. Se Gesù e il crocifisso rappresentano questo io propongo l'obbligo di esporlo ovunque e perchè non fare anche la già citata pizza a forma di croce.
Il crocifisso a scuola è  un diritto.
No, è anticostituzionale.
Meno croce e più vangelo.

Oh ma allora vedi che non tutti i cristiani si sono rimbecilliti? Peccato che un'affermazione come questa è stata fatta da Don Milani. Il crocifisso lui nelle sue scuole l'aveva tolto... mmh allora qualcosa non torna mi sa
L'inutile Europa ci toglie pure il crocifisso.
Già perchè oltre ad averti tolto casa, lavoro e moglie da oggi ti stuprerà anche il gatto di casa.
Non ci sentiamo minacciati dal crocifisso.
Sono contenta per voi. Io mi sento minacciata eccome perchè in nome di quel pezzo di legno c'è gente che dice e agisce a suo comodo.
de 'sto nostro Crocifisso
agli arabi da noia,solamente anche l'idea
perchè allora porca troia loro c'hanno la moschea?

Guarda che esistono le chiese dove chiunque può entrare e vedere tutteeeee le croci che vuole e poi ci sono tanti ceri, angioletti. Tu guarda c'è anche l'acqua santa caso mai ti senti impuro (o sporco fa lo stesso).
Fa ridere Feltri quando, con ignoranza sesquipedale, accusa i giudici di Strasburgo di “combattere il crocifisso anziché occuparsi di lotta alla droga e all’immigrazione selvaggia”
Perchè Feltri è famoso per le sue sparate serie!

Qui sotto la mia personale opinione. Se volete leggerla selezionate dove vedete il vuoto e vi apparirà. In quanto personale indica il mio pensiero a riguardo. Se siete cattolici potrebbe urtare la vostra sensibilità indi evitate di leggerla. Non capireste. E se ci tenete a leggerla ricordatevi che parlo di alcuni cattolici e non di tutti.

Come ho letto non ricordo dove: se il crocifisso potesse si staccherebbe lui dal muro. Credo nell'amore. Nell'uguaglianza. Nel rispetto delle persone, eppure quel crocifisso non lo tollero perchè non rappresenta gli italiani. Ve lo dico da atea cari cattolici voi non c'entrate nulla con l'amore di Dio. Tre quarti di voi si batte per quel crocifisso e due post dopo su facebook pubblica "via i musulmani dal nosto paese" o a morte questo e castriamo quest'altro. Ma stiamo scherzando? Io che sono atea (lo ribadisco) e di coseguenza senza valori o morale  mi batto per l'uguaglianza. Per i più deboli e per la giustizia.
Se Dio esistesse vi direbbe un grande e sonoro: VAFFANCULO.
Perchè non avete nulla di amorevole. Non siete peggio ma semplicemente uguali a tutti noi. La stupidità, l'incoerenza e la cattiveria non ha un simbolo religioso, non fanno differenze di razza e di nazione. Colpisce tutti.
Io sono stupida. Incoerente. Cattiva. Immorale. Blasfema. Ignorante. Quanto voi.
E sopratutto sono italiano quanto voi e io quel crocifisso non lo voglio.

Mia




6 commenti:

  1. Se l'opinione pubblica é tanto divisa sull'argomento io propongo che la questione venga affrontata con la moneta, a testa o .....
    Beh, asciamo perdere .

    RispondiElimina
  2. utente anonimo7 novembre 2009 04:30

    Incredibile! In una paginetta scarsa sei riuscita a riassumere praticamente tutte le stronzate che sono state dette da Feltri a Larussa, per finire con Travaglio.
    Chapeau.

    Dino

    RispondiElimina
  3. Affiggi Dino inchiodato a una croce nel tuo bagno .

    RispondiElimina
  4. Ma io non capisco come vi permettete....

    Tutti questi buoni cristiani, le loro escort, le loro prostitute, i loro trans, le loro famiglie e le mogli divorziate, i loro figli naturali e non, i loro capitali all'estero, le loro auto blu,
    Tutti costoro, insomma, si sentono offesi.

    E noi non possiamo voltarci dall'altra parte a far finta di nullla negando il loro credo cristiano che siccome è loro deve essere di tutti, ecco.

    RispondiElimina
  5. Io sarei contrario allo stupro del gatto, ecco.

    RispondiElimina
  6. LOL ma perché dovrebbe crocifiggermi in bagno! Cioè, neanche in sala mensa, ma proprio in bagno! Tipo al posto del calendario "Dieux du Stade"... così quando va in bagno anziché eccitarsi si traumatizza!

    Dino

    RispondiElimina